sito in difesa dell'aborto di primo trimestre come elemento irrinunciabile e sacrosanto della libertà e della salute piscofisica della persona di sesso femminile, in un periodo in cui, a causa del predominio dell'ideologia cattolica, unita ad istanze di politica demografica di tipo fascista e del ritorno di una concezione mistico-sentimentale dell'embrione e della riproduzione umana, difendere l'aborto è diventato politicamente scorretto e culturalmente sconveniente.

martedì 11 dicembre 2007

4 commenti:

CresceNet ha detto...

Gostei muito desse post e seu blog é muito interessante, vou passar por aqui sempre =) Depois dá uma passada lá no meu site, que é sobre o CresceNet, espero que goste. O endereço dele é http://www.provedorcrescenet.com . Um abraço.

Anonimo ha detto...

sei malata!

Ilmostro ha detto...

Brava, blog fatto molto bene, e soprattutto UTILE.
Colpisce molto, e spiega molto bene varie cose.
Cmq se ti posso dare un cosniglio per un prossimo post, compila delle faq sulla pillola abortiva, sui diritti delle donne, se può essere negata in qualche maniera, dove trovarla, cosa bisogna fare per averla... etc.
Anche perchè queste sono cose che non si sanno. Sapere per non dover fare, informazione come prevenzione.
Grazie!
Ciao.

Anonimo ha detto...

oltre a sbatterci contro ti avessero fatta secca sarebbe stato un inno alla vita